Condividi questa pagina:
Cerca
Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: Sono stati montati gli...
Pubblicata il 1 luglio 2017 | Notizie

Sono stati montati gli attrezzi per il tempo libero acquistati con le magliette Cipolla... Mi 2016

Sono stati montati gli attrezzi per il tempo libero acquistati con le magliette Cipolla... Mi 2016
Sono stati montati nei giorni scorsi gli attrezzi per lo sport all'aria aperta per l'acquisto dei quali erano state messe in vendita, durante la Fiera di Luglio 2016, le ormai famose magliette Cipolla… Mi.

Sono quindi già disponibili per l'utilizzo la rete da pallavolo montata nei pressi della pista di pattinaggio e le porte da calcio sistemate al Parco della Resistenza. Prossimamente saranno montati gli attrezzi per il percorso vita (acquistati con il contributo di Coop Reno Medicina e il Partito democratico di Medicina).

Naturalmente anche quest'anno, in occasione della Fiera di Luglio - Medicipolla, sarà allestito il banchetto delle simpatiche magliette Cipolla... Mi dedicate all'arte con la serie di disegni ArtePollami.

Il ricavato sarà utilizzato per il progetto Medicina Città Cardioprotetta.

Si tratta di un progetto che si lega all'edizione 2015 Cipolla… Mi quando furono acquistati ben tre defibrillatori con la vendita delle magliette da donare ad altrettante società sportive del territorio (si unirono poi molte altre realtà medicinesi tanto da coprire in toto l'esigenza, imposta per legge, della dotazione di un defibrillatore all'interno delle strutture sportive).

Il primo step del progetto sarà quello di acquistare due totem con defibrillatore da sistemare nel centro storico. Successivamente si provvederà all'installazione di altri punti di primo soccorso cardiaco in tutti i centri di maggiore aggregazione della città, con la particolarità che l'utilizzo del defibrillatore farà scattare automaticamente la rete di soccorso dei sanitari. Tutto questo dovrà essere corredato dalla formazione di operatori per l'utilizzo del defibrillatore.

Il defibrillatore è da considerare un vero e proprio salvavita se, come dicono le statistiche, il suo corretto uso nei primi 3-4 minuti dall'arresto cardiaco può far salire le possibilità di salvezza fino al 70%. In Italia circa 1 persona su 1000 ogni anno viene colpita da arresto cardiaco e soltanto il 2% di esse riescono a sopravvivere. Infatti per la persona colpita da arresto cardiaco, ogni minuto che passa è di vitale importanza: in soli sessanta secondi, infatti, si abbassano del 10% le sue possibilità di restare in vita. Dopo soltanto 5 minuti di tempo, le possibilità di salvezza scendono al 50%. L'unico modo per poter intervenire in un tempo così limitato è quello di avere sul territorio una forte dotazione di defibrillatori e di operatori laici in grado di saperli utilizzare.


Fino a ora il ricavato di questa iniziativa, nata dalla volontà dell'assessore Mauro Balestrazzi, dalla fantasia di Jessica Torri e dall'impegno di tanti impiegati comunali, ha portato negli anni risultati eccellenti dovuti in primo luogo alla disponibilità dei cittadini di contribuire:

2011: contributo per la sistemazione dell'impianto elettrico della Chiesa del Carmine
2012: il ricavato fu devoluto al Comune di Pieve di Cento colpito dal terremoto per il recupero del teatro, nello stesso anno furono confezionate magliette ad hoc per l'inaugurazione del polo culturale e sociale presso la città gemella di Romilly Sur Seine, vendute in loco e donato il ricavato.
2013: acquisto di arredi per le scuole di Medicina
2014: acquisto di 50 brandine per il riposino dei bimbi della scuola materna Calza
2015: acquisto di tre defibrillatori destinati alle società sportive della città
2016: l'acquisto di arredi urbani dedicati alla vita all'aria aperta, al tempo libero e allo sport


Notizia a cura della Segreteria del Sindaco

Il Comune
Sindaco e Giunta
Consiglio comunale
Commissioni
Consulte territoriali
Consulte tematiche
Uffici comunali

Contatti
Ufficio Relazioni con il Pubblico
Trova una persona
Scrivi al Sindaco
Posta Elettronica Certificata

Servizi online
Albo Pretorio
Bandi e Gare
Autenticazione con Federa
PSC - RUE - Classificazione acustica
People SUAP
Pagamenti online
Servizio rette scolastiche
Iscrizioni servizi scolastici - centri estivi
Servizi demografici online

Trasparenza
Amministrazione trasparente
Codice disciplinare
Ex Trasparenza, valutazione e merito

Navigazione tematica
Agricoltura
Sportello Servizi al cittadino
Ambiente e Verde
Attività produttive
Casa
Cultura, tempo libero e sport
Disabili
Giovani
Lavoro
Macellazione
Patrocinio
Protezione civile
Raccolta firme
Risarcimento danni
Sale pubbliche
Sanità e salute
Scuole e asili nido
Servizi cimiteriali
Sociale
Stranieri
Trasporti
Turismo e ricettività
Tasse e Tributi
Polizia Municipale
Anagrafica dell'Ente
Comune di Medicina
Provincia di Bologna
Regione Emilia-Romagna
Italy
Via Libertà 103, 40059 Medicina (BO)
Tel. 051.69.79.111 - Fax 051.69.79.222
email: urp@comune.medicina.bo.it
Partita IVA: 00508891207
Codice Fiscale: 00421580374

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'ufficio URP, Segreteria Affari Generali, Segreteria del Sindaco.
Per inviare segnalazioni:
comunicazione@comune.medicina.bo.it
Pubblicato nel marzo del 2014
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Cookie
Informativa Cookie
Area riservata