Condividi questa pagina:
Cerca
Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: Progetto di rigenerazione...
Pubblicata il 12 luglio 2018 | Notizie

Progetto di rigenerazione urbana - camminata esplorativa dal Canale al Mulino Gordini

Progetto di rigenerazione urbana  - camminata esplorativa dal Canale al Mulino Gordini
Il Comune di Medicina, in accordo con gli obiettivi del Piano Strategico Locale (PSL), ha dato avvio ad uno studio sulla trasformazione del tratto urbano del Canale di Medicina e delle aree dismesse poste nel quadrante nord del centro abitato di Medicina, in prossimità della SP San Vitale, in particolare l'area dell'ex mulino Gordini.

L'obiettivo è di avviare un processo di rigenerazione urbana, intesa come un insieme coordinato di interventi urbanistici, edilizi e ambientali e di azioni di innovazione sociale, economica e funzionale. In quest'ottica, l'elaborazione di un progetto di riqualificazione urbana in grado di migliorare globalmente la vivibilità e l'attrattività dell'area, costituisce una strategia per incentivare il riuso degli spazi e la crescita di nuove economie di comunità.

Per giungere ad un progetto che risponda ai criteri sopra esposti, è stato progettato un percorso finalizzato ad una approfondita conoscenza dell'area di intervento ed alla individuazione di azioni progettuali condivise con i diversi attori coinvolti: cittadini, imprese, associazioni, Enti.

Il percorso è suddiviso in diverse fasi, la prima è stata quella di analisi e di raccolta dati inerenti all'area sotto osservazione da parte di tecnici esperti con la collaborazione del Consorzio della Bonifica Renana e del Con.Ami.

Mercoledì 11 luglio, si è tenuta la fase 2 del progetto aperto alla cittadinanza e alle imprese.
Gli esperti della partecipazione della Kiez Agency, un'agenzia che si occupa di processi di trasformazione urbana, hanno organizzato una camminata esplorativa collettiva attraverso la città da sud a nord per ricostruire la memoria storica, capire le diverse percezioni e immaginare insieme il futuro del Canale, del Mulino Gordini e del Borgo.

La passeggiata è partita dal Parco delle Mondine, dove il Canale è scoperto ed è elemento caratterizzante del luogo, per poi proseguire verso il vecchio lavatoio. In quel punto il canale scompare alla vista perché tombato. I tecnici hanno chiesto ai presenti di disegnare sulla mappa l'ipotetico percorso del canale. Alcuni hanno risposto con conoscenza di causa altri no, lo scopo infatti era proprio quello di dare consapevolezza ai partecipanti della presenza occulta del Canale e del suo percorso. Gli organizzatori avevano con loro anche foto d'epoca ed è stato molto interessato sentire dalla voce di chi c'era cosa ricordavano.

La passeggiata è proseguita fino all'ex stazione dei treni, dove sono stati illustrati i lavori che partiranno a breve, per giungere poi a Borgo Paglia, l'area dell'ex mulino ed ex macello, dove sono state posizionate lavagne e mappe e chiesto ad ognuno di indicare, attraverso la propria valutazione dell'esperienza, le potenzialità e le criticità delle aree attraversate.

Parallelamente è stato istituito un altro laboratorio di partecipazione più ristretto e riservato a imprese, associazioni e tecnici incentrato sul riuso degli immobili dismessi che si trovano sull'area di intervento.

A tutto questo lavoro preparatorio seguirà la terza fase di Co - progettazione nella quale è previsto un Workshop di tre giorni in cui i rappresentanti degli Enti coinvolti e professionalità esperte elaboreranno le proposte emerse dal tavolo della partecipazione definendo la fattibilità tecnica, economica e sociale dello scenario preso in esame.

“Nonostante sia luglio e il meteo fosse minaccioso – spiegano i tecnici della Kiez Agency - la partecipazione è stata al di sopra delle aspettative, autentica ed interessata. La camminata ha permesso di recuperare e condividere memorie che ormai solo pochi possiedono ed è stato veramente bello vedere sia anziani che giovani passeggiare per la città con uno scopo comune. Addirittura una ragazza croata, vestita con la maglia della sua nazionale, è scesa in strada rinunciando alla semifinale di coppa del mondo della sua squadra. La camminata ha permesso in forma giocosa di riscoprire luoghi che quotidianamente passano inosservati facendo emergere la volontà di usi non convenzionali degli spazi pubblici e che siano utilizzabili contemporaneamente da utenti diversi facendo così nascere relazioni virtuose. E' infine emersa la chiara necessità di luoghi per lo studio e la lettura, di una migliore connessione fra l'area della stazione e il centro urbano sfruttando gli spazi intorno al mulino e creando attraversamenti più sicuri di via Fava. In ultimo la bellezza del mulino, seppur in parte diroccato, ha suscitato grande fascino e sorpresa.”


Per visualizzare la galleria fotografica cliccare qui

Notizia a cura della Segreteria del Sindaco


Il Comune
Sindaco e Giunta
Consiglio comunale
Commissioni
Consulte territoriali
Consulte tematiche
Uffici comunali

Contatti
Ufficio Relazioni con il Pubblico
Trova una persona
Scrivi al Sindaco
Posta Elettronica Certificata

Servizi online
Albo Pretorio
Albo Pretorio (dati fino al 2/05/2016)
Bandi e Gare
Autenticazione con Federa
PSC - RUE - Classificazione acustica
People SUAP
Pagamenti online
Servizio rette scolastiche
Iscrizione ai servizi scolastici
Servizi demografici online

Trasparenza
Amministrazione trasparente
Amministrazione trasparente (dati fino al 2/05/2016)
Codice disciplinare
Ex Trasparenza, valutazione e merito

Navigazione tematica
Agricoltura
Ambiente e Verde
Attività produttive
Casa
Cultura, tempo libero e sport
Disabili
Giovani
Lavoro
Macellazione
Neve
Patrocinio
Protezione civile
Raccolta firme
Rette scolastiche
Risarcimento danni
Sale pubbliche
Spazi pubblicitari
Sanità e salute
Scuole e asili nido
Servizi cimiteriali
Sociale
Sportello Servizi al cittadino
Stranieri
Trasporti
Turismo e ricettività
Tasse e Tributi
Polizia Municipale
Anagrafica dell'Ente
Comune di Medicina
Provincia di Bologna
Regione Emilia-Romagna
Italy
Via Libertà 103, 40059 Medicina (BO)
Tel. 051.69.79.111 - Fax 051.69.79.222
email: urp@comune.medicina.bo.it
Partita IVA: 00508891207
Codice Fiscale: 00421580374

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'ufficio URP, Segreteria Affari Generali, Segreteria del Sindaco.
Per inviare segnalazioni:
comunicazione@comune.medicina.bo.it
Pubblicato nel marzo del 2014
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Cookie
Informativa Cookie
Area riservata